Etichetta come opera d'arte

La bottiglia Giusti non è l’unica preziosa eredità della famiglia Giusti.

Nel cuore dell’azienda è presente un Museo. Un luogo di cultura materiale. E’ questo l’obiettivo della famiglia Giusti, che in questo spazio ha voluto esporre antichi reperti come botti, attrezzi di acetaia e vari cimeli. Tutti di proprietà della casa, fra cui una pietra litografica di circa 20 chilogrammi di peso che veniva utilizzata per stampare il marchio.

La collezione vanta alcuni documenti di grande valore storico e una riproduzione di un antico documento che attesta la presenza dell’avo Francesco Giusti fra i commercianti Lardaruoli et Salciciari della Modena rinascimentale.
Sono esposti i diplomi originali e le medaglie d’oro che l’azienda ha ottenuto in varie fiere ed esposizioni internazionali nel corso degli oltre suoi quattro secoli di vita. Nel cuore del Museo, la botte dell’800 che fu portata a Parigi nel 1889 all’Exposition Universelle, evento in cui fu inaugurata la Torre Eiffel.

Gran Deposito Aceto Balsamico Giuseppe Giusti S.r.l.
P.IVA IT 01509010367 - strada Quattro Ville, 155 - 41123 Modena fraz. Lesignana - Italy - Tel. 059 840135 - Fax 059 849909

iscritta al registro imprese di Modena - N° di iscrizione al registro imprese: 01509010367
capitale sociale euro 15.600,00 -N° REA  221157